• An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow

Risvolto di Copertina

Con Hegel, l'idea di Stato raggiunge le vette dello 'Stato etico'. Hegel, nell'opera 'Lineamenti della filosofia del diritto' afferma: 'Lo Stato è la realtà dell'idea etica, lo spirito etico, inteso come volontà sostanziale, manifesta, evidente a se stessa, che pensa a sé e che porta compimento ciò che sa e in quanto sa. Lo Stato, inteso come realtà della volontà sostanziale, è il razionale in sé e per sé. Questa unità sostanziale è assoluto immobile fine a se stesso, nel quale la libertà perviene al suo supremo diritto, così come questo fine ultimo ha il suo supremo diritto di fronte agli individui, il cui supremo dovere è di essere membri dello Stato'.
Massimo Scalfati

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare questo sito web. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Cookie Policy.

Io accetto i cookies di questo sito.